Curriculum

Paola Valitutti, salernitana, è archeologa.

Specializzata in Archeologia Tardo Antica e Medievale presso l'università degli studi della Basilicata, consegue nel 1995, in Inghilterra, il diploma in Archeologia dei Giardini dell'IFA, Istitute of Field Archeologist.

Ha preso parte a diverse campagne di scavi archeologici tra cui al Castello medievale di Salerno ed ha diretto le indagini che si sono tenute presso il Giardino della Minerva. E' guida turistica abilitata per la Regione Campania.

 

E' autrice di numerose pubblicazioni, in particolare sulla storia del territorio salernitano.

  


 

Barbara Visentin è dottore di ricerca in Storia dell’Europa Mediterranea dall’Antichità all’età Contemporanea.

Si è interessata di strutture produttive e tipologie insediative del Meridione in età longobarda; di identità etnica e coscienza civica nel Mezzogiorno altomedievale; di trasformazioni urbane nelle città meridionali tra età tardo antica e Medioevo, pubblicando un volume su La nuova Capua longobarda. Identità etnica e coscienza civica nel Mezzogiorno altomedievale, Manduria-Bari-Roma 2012.

Ha studiato il ruolo degli insediamenti monastici nell’età di transizione tra longobardi e normanni, le dinamiche insediative rurali e urbane dell’Italia meridionale longobarda e normanna e le espressioni materiali della cultura politica longobarda, pubblicando diversi articoli su riviste specializzate e una monografia sulle Fondazioni cavensi nell’Italia Meridionale (secoli XI-XV), Salerno 2012. Attualmente è docente a contratto di Storia della città e del territorio presso l’Università degli Studi della Basilicata e assegnista di ricerca presso l’Università di Napoli ‘Federico II’.


 

Simona Bassano di Tufillo, in arte sbadituf, è nata a Napoli. Laureata con lode sia in Arti Visive al D.A.M.S. di Bologna che in Grafica presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, dopo gli studi post-universitari in Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali si occupa della parte grafica di progetti di valorizzazione del patrimonio storico-artistico con target infantile: exibit di Città della Scienza a Napoli, pannelli didattici presso il Giardino della Minerva e altri siti museali di Salerno, pubblicazioni divulgative.

Autrice di fumetti e saggista, ha pubblicato per Donzelli (Roma) il saggio "Piccola storia dei Peanuts" (2010) e il libro a fumetti "BURKA!" (2007), poi tradotto in Francia dalla casa editrice La Martinière (Parigi, 2008). Per Lavieri ha pubblicato "STAR TRASH - sacchetti in mondovisione" (CE, 2008).

In qualità di grafico e creativo ha lavorato per: TG1 Billy; Partito Democratico Italiano; Il Corpo delle Donne; Caritas Lucca; AIDOS - Ass. It. Donne per lo Sviluppo; Cotral Lazio, Comune di Salerno; Provincia di Salerno; Città della Scienza - Napoli.

 


 

Titti Valitutti, salernitana, diploma liceo linguistico e laurea in lettere moderne con indirizzo artistico.

Ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento nella scuola media e superiore in storia, italiano e geografia.

 

Ha conseguito l'abilitazione in guida turistica regionale e conosce perfettamente la lingua spagnola e ha una buona comprensione della lingua inglese.

 

 


 


Irma Pastore, salernitana, e' archeologa. Specializzata in Archeologia medievale presso l'Universita di Pisa.

Nel 1987 vince borsa di studio in archeologia e restauro dei monumenti presso l'Universita di Siena. Nel 1984 riceve l'incarico per l'insegnamento di tecniche di scavo presso il Centro Universitario Europeo di Ravello.

Ha preso parte a diverse campagne di scavi, tra cui al Castello medievale ed al complesso monumentale di S.Pietro a Corte di. Salerno. E' autrice di numerose pubblicazioni, in particolare sulla ceramica medievale.