Salerno sospesa tra Medioevo ed Età contemporanea (Mezza Giornata)

Vi accompagneremo alla scoperta del cuore antico della nostra città.
Il nostro itinerario inizierà dal duomo, dedicato nel secolo XI, dal conquistatore Normanno Roberto il Guiscardo, a San Matteo. La passeggiata toccherà il quartiere dei Barbuti, primo insediamento dei Longobardi in città fino a raggiungere Le Fornelle, anticamente detto quartiere degli Amalfitani.
Qui apprezzeremo il progetto della fondazione Alfonso Gatto “Muri d’Autore”, mille metri di versi ed immagini, realizzati da venti artisti contemporanei. Concluderemo il nostro itinerario, nella chiesa più importante del quartiere: Santa Maria de Lama. Sarà un vero salto indietro nel tempo. La cappella serba ancora oggi cicli di affreschi risalenti ai secoli X e XII secolo.
Durata della visita: Mezza giornata